Vacanze a La Thuile senza pagare il conto all’albergo, denunciati due lombardi

Due lombardi sono stati denunciati a piede libero dai Carabinieri della Stazione di La Thuile per insolvenza fraudolenta. Una coppia di romani è stata invece denunciata per non aver restituito l'attrezzatura da sci presa a noleggio.
La Thuile - www.skivallee.it
Cronaca

Hanno fatto la bella vita per due giorni a La Thuile e poi sono tornati a casa senza pagare il conto dell’albergo. Due lombardi – A.F. di 38 anni di Gallarate e M.B. di 28 anni di Busto Arsizio  – sono stati denunciati a piede libero dai Carabinieri della Stazione di La Thuile per insolvenza fraudolenta. I due il 4 gennaio sono giunti ai piedi del Monte Bianco e hanno preso due stanze nell’Albergo Miramonti. "Si davano un certo tono e sfoggiavano un certo tenore di vita" spiegano i militari, per cui nessuno ha sospettato che i 2000 euro circa di spese accumulate, non sarebbero state alla fine saldate. I due erano già conosciuti alle forze dell’ordine per reati simili.

Sempre a La Thuile, una coppia di romani – O.O di 48 anni, la donna, e M.T. di 49 anni, l’uomo – è stata denunciata per appropriazione indebita. Lo scorso fine settimana, i due avevano preso in affitto presso la "Only Ski" tutto l’occorrente per sciare. Terminato il soggiorno non hanno però restituito l’attrezzatura del valore di 600 euro.

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte