Valanghe, esercitazione di Protezione civile in Valdigne

L'operazione "Valdigne 2016" avrà l'obiettivo di testare la reazione del sistema nei confronti di un allarme legato a fenomeni valanghivi che interesseranno i 5 Comuni della Valdigne.
Cronaca

Scatterà domani mattina in Valdigne l’allarme valanghe. Niente di preoccupante ma una semplice esercitazione della Protezione civile. L’operazione "Valdigne 2016" avrà l’obiettivo di testare la reazione del sistema nei confronti di un allarme legato a fenomeni valanghivi che interesseranno i 5 Comuni della Valdigne (Courmayeur, Pré-Saint-Didier, La Thuile, La Salle e Morgex).

Nell’esercitazione non saranno mobilitati uomini e mezzi, ma saranno interessati i Centri Operativi Comunali (COC) e la sala operativa della Protezione civile regionale.

"È possibile  – si legge in una nota della Regione – che nel corso dell’esercitazione vengano attivati, in alcuni comuni, segnalatori acustici di pericolo o altre apparecchiature che potrebbero mettere in allarme la popolazione. Si chiede quindi agli organi di informazione di dare il massimo risalto al fatto che si tratta di un’esercitazione".

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca
Cronaca