Vende BMW per conto di un aostano e si tiene i soldi incassati, condannato a 11 mesi

Loris Vilardo, 38enne, di Paola (CZ) ma domiciliato in Valle d'Aosta è stato condannato oggi dal giudice monocratico del tribunale di Aosta Davide Paladino a 11 mesi di reclusione e al pagamento una multa di 1.500 euro.
Cronaca

Alla fine del 2011 aveva venduto una Bmw per conto di un 50enne aostano senza però consegnargli i 28.400 euro incassati. Loris Vilardo, 38enne, di Paola (CZ) ma domiciliato in Valle d’Aosta è stato condannato oggi dal giudice monocratico del tribunale di Aosta Davide Paladino a 11 mesi di reclusione e al pagamento una multa di 1.500 euro.

L’uomo era anche accusato di aver incassato 4.500 euro per una Fiat 500 mai consegnata a un’aostana. Vilardo, difeso dall’avvocato Filippo Vaccino, dovrà restituire alle due parti civili le somme di denaro di cui si è indebitamento appropriato.

 

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca