Villeneuve, paura per una catasta di legna in fiamme accanto alle case

L’allarme è scattato attorno alle ore 12.45. Le fiamme sono ora domate, ma continua la bonifica e la messa in sicurezza del materiale distrutto. Ad accorgersi del fuoco, alcuni bambini che giocavano nei dintorni. Il video delle operazioni di spegnimento
Incendio di una catasta di legno a Villeneuve
Cronaca

Due autobotti dei Vigili del fuoco professionisti e una dei volontari sono al lavoro dal primo pomeriggio di oggi, giovedì 7 settembre, in località Trepont di Villeneuve, per un incendio ad una catasta di legna, non lontana da alcune abitazioni. Le fiamme sono ora domate, ma proseguono le operazioni di bonifica e messa in sicurezza del materiale distrutto dal rogo, che ha sprigionato una densa coltre di fumo bianco, visibile alla distanza.

L’allarme è scattato attorno alle ore 12.45. “Ad accorgersi del fuoco – ha riferito un testimone dell’accaduto, che assisteva allo spegnimento – sono stati alcuni bambini che stavano giocando attorno a casa. Sono corso giù, credendo che fosse la mia baracca a bruciare, poi mi sono accorto che era la catasta. In quel momento, nei pressi della legna non ho visto nessuno”.

Sul posto sono arrivati i volontari di Villeneuve, raggiunti a seguire dagli equipaggi dei professionisti, partiti dal comando di corso Ivrea, ad Aosta. La catasta incendiata si trova su una radura appena a monte della Statale 26 e le operazioni di spegnimento sono state rese più complesse dal fatto che l’accesso è particolarmente stretto e i mezzi dei pompieri non hanno potuto accedervi, salvo un mezzo del Nucleo Antincendio Boschivo del Corpo Forestale Valdostano.

E’ stata quindi chiusa una corsia della strada, per posizionare le autobotti, e il traffico è proseguito con il senso unico alternato, regolato dai Carabinieri e dalla Polizia locale. Intervenuti anche alcuni uomini della vicina stazione del CFV e sul posto era presente anche il sindaco del Comune, Bruno Jocallaz. 

Il video delle operazioni di spegnimento:

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte