25 aprile, le celebrazioni in Valle d’Aosta. Si inizia giovedì alla Cittadella dei giovani

Giovedì 21 aprile alla Cittadella dei Giovani di Aosta è in programma dalle 9 l'incontro “Quale 25 aprile? Il significato del 25 aprile alla luce degli avvenimenti attuali: migrazioni, cittadinanza e partecipazione.
Celebrazioni 25 aprile 2015
Cultura

Sarà l’Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea in Valle d’Aosta ad aprire le celebrazioni per il 25 aprile in Valle d’Aosta. Giovedì 21 aprile alla Cittadella dei Giovani di Aosta è in programma dalle 9 l’incontro “Quale 25 aprile? Il significato del 25 aprile alla luce degli avvenimenti attuali: migrazioni, cittadinanza e partecipazione. Dialogo tra passato e presente”. L’iniziativa è patrocinata dal Comitato per le celebrazioni del 70° della Resistenza, della Liberazione e dell’Autonomia della Valle d’Aosta, dal Comune di Aosta, dall’Anpi, dai sindacati Cgil-FLC e Savt.

"Il legame con questo importante avvenimento  – si legge in una nota – nasce dalla consapevolezza che la storia non vada "cristallizzata", che nel continuo dialogare tra passato e presente gli avvenimenti non siano un unicum, bensì uno stimolo per lo sviluppo storico-sociale di un’intera comunità, che non è mai uguale a se stessa e, oggi più che mai, questo aspetto è ben evidente".

Il 22 aprile alle 15.30 all’Hôtel des États, in piazza Émile Chanoux ad Aosta sarà inaugurata l’esposizione "25 aprile. I luoghi, i monumenti, le celebrazioni", realizzata grazie alla collaborazione tra la Presidenza della Regione, l’ANPI – Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, la Struttura Attività espositive di questo Assessorato e l’Istituto Storico della Resistenza e della Società contemporanea in Valle d’Aosta, in occasione delle celebrazioni del 25 aprile 2016.

La mostra, che si compone di una trentina di pannelli esplicativi, intende proporre al pubblico una testimonianza sulla memoria della Resistenza in Valle d’Aosta, attraverso testi e immagini dell’archivio dell’Anpi, che documentano le inaugurazioni dei monumenti alla Resistenza e le manifestazioni organizzate negli anni per celebrare il 25 aprile. L’esposizione 25 aprile. I luoghi, i monumenti, le celebrazioni, con ingresso gratuito, sarà visitabile fino al 22 maggio 2016, con orario 10-13 e 14-18, da martedì a domenica, chiuso il lunedì.

Di seguito gli altri appuntamenti organizzati in collaborazione con l’Anpi:

22 aprile ore 18
Palazzetto e Auditorium di Pont-Saint-Martin
"LIBERI E DIRITTI – percorso di cittadinanza attiva" Manifestazione organizzata dall’Istituzione scolastica Mont Rose A, in collaborazione con A.N.P.I. Mont Rose e Biblioteca Comunale. Le classi terze della scuola media C. Viola di Pont-Saint-Martin, presentano tre anni di attività realizzate sul tema dei Diritti e della Libertà nata dalla Resistenza.

22 aprile ore 20.45
Sala conferenze Plan Felinaz – Charvensod
Presentazione fumetto di Alessio Fermanelli e video “Au prix de la liberté…” prodotto da Babel Vision.

23 aprile ore 16
Campo sportivo “Guido Saba” Plan Felinaz – Charvensod
Scoprimento nuova targa di intitolazione del campo e del murales dedicato a Guido Saba.

24 aprile ore 10.30
Chiesa parrocchiale di Charvensod
Santa Messa in memoria dei nostri caduti e, a seguire, deposizione di una corona al monumento e intitolazione di Place Joseph Donzel, Yves Pellissier e Louis Vazier (piazzale sotto la fermata dell’autobus).

FESTA DELLA LIBERAZIONE –25 APRILE
AOSTA – celebrazione ufficiale
Ore 9,30 – cimitero di Aosta
Santa Messa al Sacrario e deposizione di un corona.
Ore 10,40 – giardino della Rimembranza di via Festaz
Deposizione di una corona al monumento dei Morts de la Liberté.
A seguire
Corteo verso piazza Chanoux, alzabandiera, saluto del Sindaco Fulvio CENTOZ, lettura della Costituzione Italiana e discorso celebrativo dell’oratore ANPI, senatore Gianfranco PAGLIARULO.
Ore 14,30 – Quartiere Cogne
Visita guidata nelle vie dedicate ai valdostani morti per la libertà. (Ritrovo davanti alla sede del CCS Cogne, in Corso Battaglione Aosta, 18).
Ore 16,30 – piazza Chanoux
Concerto della Banda Municipale di Aosta e ammaina bandiera.

AOSTA – TROFEO DELLA LIBERAZIONE
3° Memorial “Ernesto Guglielminotti”
Dalle ore 10 alle ore 17 – campi dello stadio Puchoz
Torneo di otto squadre di pulcini 2007 organizzato in collaborazione con UISP e il CENTRO GIOVANI CALCIATORI AOSTA.
1° Memorial “Donato Rosset”
Dalle ore 17 alle ore 19 – campi dello stadio Puchoz
Torneo Over 50 organizzato in collaborazione con UISP e il CENTRO GIOVANI CALCIATORI AOSTA.

ore 20.30
Les Mots
Il partigiano Bertolo e la banda Vertosan Un viaggio scritto dall’ANPI in collaborazione con la figlia e i nipoti del partigiano Fernando Bertolo per ricordare la banda Vertosan con l’autore del diario delle memorie del partigiano, canti e letture.

BRISSOGNE e SAINT-MARCEL
Ore 10,00
Ritrovo dei partecipanti presso i rispettivi Comuni e deposizione delle corone ai Cippi dei Caduti.
Ore 11,00
Presso il Comune di Brissogne dove i Sindaci daranno il loro benvenuto ai partecipanti. Seguirà un Rinfresco offerto dall’Amministrazione Comunale di Brissogne.
Ore 12,30
Pranzo presso la Trattoria “Pacou” (prenotazioni entro il 22 al 333.5099765).

FENIS
Ore 09,45 – località Chez Sapin presso il café Du Bourg
Ritrovo dei manifestanti.
Ore 10,15
Messa in suffragio dei caduti
Inaugurazione e benedizione nuovo monumento ai caduti nelle guerre 1915/1918 e 1940/45 e discorsi celebrativi
Buffet offerto dall’amministrazione comunale
Ore 12,30
Pranzo presso il ristorante “Des Alpes” (prenotazioni entro il 21 al 327.8559588).

CHATILLON e SAINT-VINCENT
CHATILLON
Ore 9,00
Santa Messa nella chiesa parrocchiale
Corteo verso il monumento ai caduti
Ore 10,00
Deposizione corona e discorsi celebrativi.

SAINT-VINCENT
Ore 10,40
Raduno dei partecipanti davanti alla Chiesa.
Ore 11,00
Santa Messa nella chiesa parrocchiale
Deposizione corone ai monumenti ai caduti
Discorsi celebrativi.

VERRES e CHAMPDEPRAZ
VERRES
Ore 10.00 Ritrovo in piazza Ospedale
Ore 10.30 Corteo preceduto dalla Filarmonica di Verrès e deposizione di corona al monumento ai caduti in piazza XXV Aprile
Ore 10.45 Piazza René de Challand
Saluto del Sindaco Alessandro GIOVENZI, lettura della Costituzione Italiana da parte dei bambini di quinta e discorso celebrativo del Presidente regionale dell’ANPI Nedo VINZIO.

CHAMPDEPRAZ
Ore 12.00 Deposizione di una corona al monumento ai caduti
Saluto del Sindaco Yuri CORRADIN, lettura della Costituzione Italiana da parte dei bambini della scuola primaria e discorso celebrativo dell’oratore ANPI, Assessore regionale Raimondo DONZEL
Ore 13.00 Pranzo presso il salone polivalente
Ore 14.30 Gara di palet: “Trofeo anniversario della Liberazione”.

DONNAS e PONT-SAINT-MARTIN
DONNAS
Ore 9.00 Cerimonia di commemorazione e deposizione corone ai monumenti ai Caduti di Donnas
PONT-SAINT-MARTIN
Ore 9.45 Ritrovo presso la sede S.O.M.S. di Pont Saint Martin e rinfresco
Ore 10.45 Santa Messa nella Chiesa parrocchiale di San Lorenzo
Ore 11.30 Sfilata, commemorazione e deposizione corone ai monumenti ai caduti di Pont-Saint-Martin
Ore 13.00 Pranzo al ristorante “Crabun” (prenotazioni entro il 22 al 0125.806069).
Accompagneranno le cerimonie la Banda Musicale, il Gruppo Alpini e gli alunni dell’Istituzione Scolastica Mont Rose A, con letture e musiche sulla Resistenza a cura delle classi IIIe della Scuola Secondaria di I° grado di Pont-Saint-Martin e del gruppo della SMIM – Scuola Media a Indirizzo Musicale.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cultura
Cultura