Arrivano le suggestioni del Concert du Nouvel An

Sabato 5 gennaio alle ore 21 presso l’Auditorium di Pont-Saint-Martin concerto dell’Orchestre d’Harmonie du Val d’Aoste. Musiche di Franco Cesarini, Ferrer Ferran, Giuseppe Mascolo, Davide Sanson e André Waignein.
Orchestre d'harmonie du Val d'Aoste
Cultura

Il 2013 apre in musica con un appuntamento che ormai è diventato un classico: le Concert du Nouvel An che si terrà sabato 5 gennaio alle ore 21 presso l’Auditorium di Pont-Saint-Martin. Sarà l’Orchestre d’Harmonie du Val d’Aoste, nata nel 1985, a regalare al pubblico suggestivi pentagrammi e note. Il programma musicale presenterà tra le altre tre prime esecuzioni mondiali di Ferrer Ferran, Davide Sanson e André Waignein.
L’Orchestra nel 2010, per il suo 25° anno, ha preso parte al XII Concorso internazionale di Riva del Garda “Flicorno d’Oro” vincendo nella categoria “eccellenze” il primo premio conquistando anche il primo premio assoluto con 95,83 punto su 100, un record nella storia del concorso. Nel 2012 invece , al Palazzo imperiale di Innsbruck in Austria, ha partecipato al 18° Innsbrucker Promenadenkonzerte. Un curriculum ricco quello dell’Orchestre d’Harmonie du Val d’Aoste che è attualmente composta da circa 80 musicisti e diretta dalla sua nascata da Lino Blanchod. Al suo attivo ha numerose registrazioni e concerti in collaborazione con solisti di rilevanza nazionale come il quintetto Pentabrass, Ercole Ceretta, Mario Barsotti, Ivano Buat e ancora Floriano Rosini, Corrado Colliard et Giuliano Rizzotto.
 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cultura
Cultura