Ayas aspetta don Gallo, il prete di strada sempre a fianco degli ultimi

Martedì 17 agosto alle ore 21 al Palazzetto di Champoluc, nell'ambito della rassegna Ayas cultura don Andrea Gallo, fondatore della comunità genovese di San Benedetto, presenterà per il suo libro “Così in terra come in cielo”.
Don Andrea Gallo
Cultura

Prosegue con ospiti illustri la rassegna “Ayas Cultura”. Martedì 17  agosto alle ore 21 al Palazzetto di Champoluc don Andrea Gallo,  fondatore della comunità genovese di San Benedetto, presenterà per il suo libro “Così in terra come in cielo”.

Don Gallo si è sempre fatto conoscere per essere un sacerdote contro corrente, fuori dai soliti schemi. Definisce se stesso “prete di strada” e da sempre è impegnato per la pace e nel recupero degli emarginati, chiedendo anche la legalizzazione delle droghe leggere e lamentando le incertezze della Chiesa cattolica nei confronti degli omosessuali. 

Lunedì 23 agosto sarà la volta dell’ex magistrato di “Why Not” ora parlamentare europeo Luigi de Magistris con il libro “Assalto al pm” e venerdì 27  agosto l’ospite previsto è Giulio Cavalli con lo  spettacolo “Centopassi dal Duomo”.

 

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cultura
Cultura
Cultura

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte