Chiamate pubbliche su presenza: 18 posti dagli enti pubblici valdostani

Presso i Centri per l’Impiego di Aosta e Verrès, dalle ore 9 alle ore 13,00 del 6 ottobre prossimo, verranno espletate le chiamate pubbliche su presenza, che questa settimana riguardano complessivamente 18 lavoratori
Cultura

Presso i Centri per l’Impiego di Aosta e Verrès, dalle ore 9 alle ore 13,00 del 6 ottobre prossimo, verranno espletate le chiamate pubbliche su presenza, che questa settimana riguardano complessivamente 18 lavoratori, in possesso dei requisiti per l’accesso ai pubblici impieghi oltre ai titoli di studio richiesti dalle diverse offerte. Si ricorda che per partecipare alle chiamate pubbliche è necessario essere disoccupati, iscritti ad uno dei Centri per l’impiego.
 
Centro per l’Impiego di Aosta:
 
La Regione Autonoma Valle d’Aosta ricerca:
 
12 OPERATORI DI SOSTEGNO (cod. ISTAT 3.4.5.2.04) cat. C – posizione C2 o, in subordine, possesso dell’idoneità conseguita in precedenti selezioni per tale profilo o, in subordine, in possesso della qualifica di educatore o, in subordine, in possesso della qualifica di assistente ai portatori d’ handicap o, in subordine,    in possesso del diploma di maturità ad indirizzo sociale o laurea assorbente appartenente alle classi L19, L24, L39, L40, LM50, LM51, LM55,LM57,LM85,LM87,LM88 E LM93, in possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado valido per l’iscrizione all’Università, per un periodo che intercorrerà da novembre 2010 al 30 giugno 2011, per 36 ore settimanali; sono previste prove sulla conoscenza della lingua francese, scritta e orale e una prova orale attitudinale semi-strutturata a contenuto teorico-pratico che verterà sui seguenti argomenti: 1) cultura generale con particolare riferimento alle problematiche dell’handicap; 2) L. 5.02.1992 n. 104 “Legge quadro per l’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate” e sue applicazioni a livello regionale con particolare riferimento all’integrazione scolastica e sociale; 3) analisi di un caso di persona con handicap inserita nel contesto scolastico; 4) L.R. 18.04.2008 n. 14 “Sistema integrato di interventi e servizi a favore delle persone con disabilità (B.U.R. del 27.05.2008 n. 22). Ulteriori informazioni sono reperibili presso la bacheca del Centro per l’Impiego.
 
La Casa di riposo J.B. Festaz ricerca:
 
1 ADDETTO AI SERVIZI ANZIANI – Cat. B- Posiz. B2 – O.S.S. o in subordine ADEST o in subordine qualifica maturata, in possesso della licenza media e dell’attestato di qualifica professionale O.S.S. o attestato di qualifica ADEST o qualifica maturata , a partire dall’11/10/2010 nel caso in cui il candidato sia già in possesso dell’attestato di conoscenza della lingua francese, per un periodo di sei mesi, per 35 ore settimanali (orario distribuito su 3 turni: mattino-pomeriggio-notte); sono previste prove sulla conoscenza della lingua francese, scritta e orale.
 
 
La Comunità Montana Grand Paradisricerca:
 
1 ASSISTENTE DOMICILIARE E DEI SERVIZI TUTELARI – Cat. B – Posiz. B2 in possesso della patente di guida tipo “B”, in possesso della licenza media, per un periodo che intercorrerà dal 07/10/2010 al 31/12/2010, per 36 ore settimanali; sono previste prove sulla conoscenza della lingua francese, scritta e orale.
 
Centro per l’Impiego di Verrès:
 
La Regione Autonoma Valle d’Aosta ricerca:
 
4 OPERATORI DI SOSTEGNO (cod. ISTAT 3.4.5.2.04) cat. C – posizione C2 o, in subordine, possesso dell’idoneità conseguita in precedenti selezioni per tale profilo o, in subordine, in possesso della qualifica di educatore o, in subordine, in possesso della qualifica di assistente ai portatori d’ handicap o, in subordine,    in possesso del diploma di maturità ad indirizzo sociale o laurea assorbente appartenente alle classi L19, L24, L39, L40, LM50, LM51, LM55,LM57,LM85,LM87,LM88 E LM93, in possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado valido per l’iscrizione all’Università, per un periodo che intercorrerà da novembre 2010 al 30 giugno 2011, per 36 ore settimanali; sono previste prove sulla conoscenza della lingua francese, scritta e orale e una prova orale attitudinale semi-strutturata a contenuto teorico-pratico che verterà sui seguenti argomenti: 1) cultura generale con particolare riferimento alle problematiche dell’handicap; 2) L. 5.02.1992 n. 104 “Legge quadro per l’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate” e sue applicazioni a livello regionale con particolare riferimento all’integrazione scolastica e sociale; 3) analisi di un caso di persona con handicap inserita nel contesto scolastico; 4) L.R. 18.04.2008 n. 14 “Sistema integrato di interventi e servizi a favore delle persone con disabilità (B.U.R. del 27.05.2008 n. 22). Ulteriori informazioni sono reperibili presso la bacheca del Centro per l’Impiego.
 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cultura
Cultura

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte