Cinque gruppi valdostani e due piemontesi alla terza edizione di La Salle Rock

Sabato 2 agosto dalle ore 21 nel palco allestito alle spalle della Maison Gerbollier, gli appassionati della musica rock avranno a disposizione 4 ore di musica live con i Feyatomica, i Billy-Bob, gli Alicia, Ragestorm, i Sirio2222 e due band piemontesi.
i billy-bob
Cultura

La Salle ritrovo per una serata degli appassionati di rock. La terza edizione del festival, organizzato da Pierpaolo Zus e supportata dalla Pro Loco di La Salle e dall'Associazione di Sen Cachan, andrà in scena domani sera, sabato 2 agosto dalle ore 21, sul palco allestito alle spalle della Maison Gerbollier.

A presentare la serata, ad ingresso libero che vedrà alternarsi sette band per un totale di 4 ore di musica live, sarà Francesco C.
I gruppi che animeranno quest’anno La Salle rock sono gli aostani "Feyatomica", al proprio debutto in pubblico, i "Billy-Bob", gli "Alicia", formazione punk-rock di Aosta, i "Ragestorm", la band metal che proprio a La Salle presenterà il suo nuovo album, i "Sirio2222", band che vede alcuni ex "Los Bastardos" e l’ex cantante dei  "Sannidei". Oltre ai gruppi valdostani, la manifestazione ha portato a La Salle anche le formazioni piemontesi dei "Viola Riot" e i "T.A.O.Z.". I "primi di Novi Ligure, con influenze tra i "Nirvana" e i "Black Flag" mentre i "The art of Zapping" (TAOZ) sono una cross-over torinese dalla lunga esperienza, che ha fatto da supporto a Caparezza.

«Dopo il grande successo della scorsa edizione – commenta in una nota stampa l'organizzatore di La Salle Rock – che è andato al di là delle nostre aspettative, con un pubblico numeroso e attento, quest'anno vogliamo proporre nuovamente un mix di sonorità rock, per accontentare tutti i gusti, con gruppi che abbiamo scovato in quasi sei mesi di ricerche durante i concerti nei locali di Piemonte e Valle d'Aosta».

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cultura
Cultura