Due allievi del Conservatoire nell’Orchestra sinfonica nazionale

Matteo Dacasto, allievo della scuola di flauto del professore Michele Mo, e Riccardo Ceretta, allievo della scuola di trombone del professore Stefano Viola hanno superato le audizioni per partecipare alle prossime produzioni dell’Orchestra.
Riccardo Ceretta
Cultura

Si aprono le porte dell’Orchestra Sinfonica Nazionale dei Conservatori per due giovani allievi del Conservatoire de la Vallée d’Aoste. Matteo Dacasto, allievo della scuola di flauto del professore Michele Mo, e Riccardo Ceretta, allievo della scuola di trombone del professore Stefano Viola hanno superato le audizioni per partecipare alle prossime produzioni dell’Orchestra, progetto del Miur, composta dai migliori studenti di tutte le Istituzioni italiane.

I valdostani saranno impegnati in alcune manifestazioni in giro per l’Italia:  8 settembre 2016, Concerto a Roma nella Basilica S. Paolo fuori le mura, 30 agosto – 11 settembre, Campus a Cesena e 11 settembre, Concerto a Cesena presso il Teatro A. Bonci.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cultura