“Fiabe del bosco” e “Mani sull’albero”: due magiche occasioni per i piccoli per scoprire il MAV

Il 20 e il 27 novembre il museo diventa palcoscenico per i più piccoli e propone racconti di boschi e alberi attraverso i racconti di Stefania Ventura e Maurice Mondello. In previsione del Natale arriva "Mani sull'albero", con gli atelier di decorazioni.
Favole nel Bosco
Cultura

Il Museo dell’artigianato Valdostano – MAV di Fénis torna a “favoleggiar”, riempiendo così gli spazi museali di magici e fantastici personaggi che, attraverso le proprie avventure, guideranno i più piccoli alla scoperta nell’altrettanto suggestivo mondo dell’artigianato locale.

L’iniziativa si concentra in due sabati pomeriggio. Il 20 novembre, dalle ore 16 alle 17.30, l’appuntamento è dedicato ai bambini di età compresa tra i 3 e i 5 anni, mentre il 27 novembre, dalle ore 15 alle 17.30, ai bambini tra i 6 e i 12 anni. Dopo l’esperienza positiva dello scorso anno il MAV replica così i pomeriggi di narrazione con gli appuntamenti Fiabe del Bosco” e proprio sul bosco e sul legno sono incentrati i racconti che, attraverso questa formula, permettono un collegamento diretto tra fantasia e museo. Gli incontri si apriranno con un piccolo gioco di accoglienza mentre a fine giornata sarà offerta una merenda con prodotti naturali. A guidare i piccoli visitatori in questo magico viaggio saranno due giovani attori e nattatori, Stefania Ventura e Maurice Mondello.

Nel mese di dicembre il MAV proporrà invece “Mani sull’Albero” due atelier di decorazioni natalizie che anticiperanno il natale. “Le settimane prima di Natale sono tra le più entusiasmanti dell’anno- scrivono dal MAV – ci sono sempre tante cose da fare, a partire dall’albero e dai suoi addobbi”. In occasione di questa importante festa, si svolgerano così due pomeriggi durante i quali i bambini, accompagnati dai propri genitori, costruiranno le decorazioni e gli addobbi in legno o in lana per il proprio albero di Natale. I due atelier didattico-creativi si svolgeranno sabato 4 dicembre, dalle 14.30 alle 16.30, per il laboratorio sul legno e sabato 11 dicembre, dalle 14.30 alle 16.30, per il laboratorio sulla lana. I bambini potranno costruire piccole stelle, abeti, pupazzi di neve, palline colorate e tante altre decorazioni da appendere all’albero di Natale. Un’esperienza ludica e creativa unita all’atmosfera gioiosa della festa per avvicinare il giovane pubblico al quel tipico savoir-faire artigianale valdostano. Anche qui il costo è di 5 euro a bambino fino ad un massimo 15 partecipanti per laboratorio. La prenotazione é obbligatoria.

Per partecipare alle attività è possibile effettuare la prenotazione telefonica dalle 9 alle 17 allo 0165/763912. L’attività avrà un costo di 5 euro a partecipante.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cultura
Cultura
Cultura

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte