Il 22 febbraio al via i casting per la serie tv sul Vice Questore Rocco Schiavone

Le selezioni riguardano uomini e donne di età compresa fra i 18 e i 75 anni, residenti in Valle d'Aosta, extracomunitari (cingalesi, bengalesi, pakistani, indiani, siriani, turchi), madrelingua inglese e attori e attrici di compagnie teatrali.
Cultura, Società

Ciak si gira! A poche settimane dall’inizio delle riprese della serie televisiva sul vice questore Rocco Schiavone, il personaggio di fantasia nato dalla penna di Antonio Manzini, la produzione cerca comparse o figurazioni speciali. 

I casting sono in programma lunedì 22 e martedì 23 febbraio (con orario 10,30-13,30 e 15-17) all’Hotel du Cheval Blanc di Aosta in via Clavalité 20. Le selezioni riguardano uomini e donne di età compresa fra i 18 e i 75 anni, residenti in Valle d’Aosta, extracomunitari (in particolare cingalesi, bengalesi, pakistani, indiani, siriani, turchi), madrelingua inglese e attori e attrici di compagnie teatrali e amatoriali. 

Le persone interessate devono presentarsi di persona, portando la fotocopia di carta di identità, codice fiscale, codice Iban, e eventuale permesso o carta di soggiorno regolare per i cittadini stranieri.

Le persone selezionate verranno poi contattate dalla produzione per stabilire l’impegno lavorativo. Chi non potesse presentarsi alle selezioni può inviare la propria candidatura a: schiavonecasting@gmail.com. 

Le riprese della serie tv da parte della Cross Production, prenderanno il via ai primi di marzo e si svolgeranno per diverse settimane in varie località della Valle d’Aosta. 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cultura