Cultura e spettacolo

Ultima modifica: 19 Giugno 2018 16:04

La Patata e la cultura Hip-Hop al centro delle Journées internationale de la Francophonie

Aosta - Gli eventi organizzati dalla Presidenza della Regione con il Consiglio Valle, il Comune di Aosta e l'Alliance Française, prenderanno il via il prossimo 13 marzo con una conferenza in Biblioteca regionale sulla Cultura Hip Hop.

Gli eventi organizzati dalla Presidenza della Regione con il Consiglio Valle, il Comune di Aosta e l'Alliance Française, prenderanno il via il prossimo 13 marzo con una conferenza in Biblioteca regionale sulla Cultura Hip Hop.

C’è anche un evento dedicato alla Patata, tra gli appuntamenti organizzati per la Giornata internazionale della Francofonia che prenderanno il via il prossimo 13 marzo.
Nell’anno internazionale dedicato al tubero più famoso, la francofonia viene festeggiata affidando a tre importanti Chef – Giovanni Bonin del ristorante Comtes de Challant, al belga Michel Servais dell’”Agence Wallonie à l’Exportation” e al francese Bruno Stril della celebre scuola Cordon Bleu – la realizzazione di piatti a base di patate.
Ad accompagnare la serata, in programma il prossimo sabato 15 marzo alle 20 presso l’area Tzanté de Bouva di Fénis, il gruppo Approches che presenteranno delle “lectures gourmandes”.
Per prendervi parte iscrizioni al: 0165 273788/85

Ad aprire gli eventi della diciottesima edizione organizzata dalla Presidenza della Regione con il Consiglio Valle, il Comune di Aosta e l’Alliance Française, sarà la conferenza “Du rap au slam, histoire d’un mouvement culturel et artistique” tenuta da Kohndo, un artista hip hop, pioniere del movimento in Francia, giovedì 13 marzo alle ore 18 presso la Biblioteca regionale.
Rimanendo in tema di hip-hop, lunedì 21 marzo alle ore 21 si esibirà al Teatro Giacosa di Aosta Abd Al Malik, un famoso rapper francese originario del Congo.
Il 18 marzo dalle 16, al De La Ville, sarà poi la volta del Cinema con “La Maison” di Manuel Poirier e “Capitaine Achab” di Philippe Ramos.

Il tema della patata e della cultura Hip-hop torneranno poi nelle iniziative organizzate per le scuole. In particolare gli studenti delle prime e seconde delle elementari che hanno preso parte al concorso “Petite histoire illustre de la pomme de terre” verranno premiati il 17 marzo alle 10.30 al Palais di Saint-Vincent mentre per gli studenti del liceo classico il 13 e il 14 marzo l’artista Kohndo terrà un “Atelier de slam autour des 10 mots de la rencontre”.

 

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>