“Visions Européennes”, in Bulgaria un corso per giovani valdostani dedicato ai media

Il corso gratuito, organizzato dalla sezione valdostana dell'UPF, si svolgerà a Sofia dal 15 al 22 settembre 2024. Le iscrizioni chiuderanno il 30 giugno.
Sofia
Cultura

Si svolgerà a Sofia, in Bulgaria, dal 15 al 22 settembre 2024 il corso di formazione “Visions Européennes” , dedicato ai media, che prevede la realizzazione di reportage audiovisivi, inizialmente previsto in Georgia e poi annullato a causa dell’instabilità politica del Paese. Il progetto, rivolto ai giovani valdostani, è organizzato dall’Union de la Presse Francophone UPFSezione Valdostana-, il Centre Abbé Trèves e l’A.V.A.S. con il sostegno della Struttura delle Attività Culturali della Regione Autonoma Valle d’Aosta.

Il percorso formativo, di natura prevalentemente pratica, offrirà ai tre giovani selezionati la possibilità di scrivere, girare, montare e post-produrre un breve reportage audiovisivo insieme ad un gruppo di ragazzi bulgari della stessa età. Il corso sarà coordinato da Joseph Péaquin, regista e Presidente dell’UPF Vallée d’Aoste.

La formazione è realizzata anche grazie alla collaborazione della sezione Bulgara dell’UPF e al sostegno dell’Institut Français della Bulgaria (Ambasciata di Francia).

Requisiti di Partecipazione

Il corso è aperto ai giovani tra i 18 e i 29 anni residenti o domiciliati in Valle d’Aosta. Per partecipare alle selezioni, è necessario inviare un CV e una lettera di motivazione all’indirizzo email info@upfvda.org entro il 30 giugno 2024. I candidati devono essere motivati nel campo della comunicazione, dei media, del giornalismo e del cinema, avere buone capacità espressive e sociali, e conoscere la cultura valdostana e la francofonia.

Al loro rientro i giovani scriveranno un articolo sull’esperienza formativa in Bulgaria. Gli articoli verranno poi pubblicati sul sito dell’UPF Valle d’Aosta all’indirizzo www.upfvda.org e sul bollettino della sezione valdostana Le Forum Francophone.

La partecipazione è gratuita e copre tutti i costi, inclusi i voli da Aosta a Sofia, gli spostamenti, il vitto e hotel in loco e il corso di formazione.

Il programma

GIORNO 1: Partenza da Aosta per Sofia

GIORNO 2: Presentazione della Valle d’Aosta da parte dei giovani valdostani sotto forma multimediale e viceversa i bulgari presenteranno la loro cultura e il loro paese ai giovani valdostani.

Grammatica audiovisiva (scrittura, inquadrature, raccordi, suono, effetti, mixaggio, montaggio, ecc.).
Visualizzazione di un reportage in lingua francese.
Metodologia della realizzazione: analisi dettagliata del reportage visualizzato.
Tecniche della scrittura di un reportage e dell’intervista.
Approccio e pratica dell’attrezzatura per le riprese (telecamera e microfoni).
Approccio ai software per il montaggio e il mixaggio.

GIORNO 3: Scrittura della sinossi e del “decoupage” sequenziale in gruppo di un breve reportage. Elaborazione del testo di un voce fuori campo.

GIORNO 4: Realizzazione del reportage scritto il giorno prima. Riprese, suono, regia, interviste da parte dei giovani selezionati.

GIORNO 5: Adattamento della voce fuori campo in base alle riprese effettivamente realizzate. Montaggio e post-produzione del reportage.

GIORNO 6: Fine del montaggio e della post-produzione del reportage.

GIORNO 7: Debriefing, domande e commenti. Visita culturale del paese ospitante.

GIORNO 8: Rientro ad Aosta

Per maggiori informazioni: info@upfvda.org, tel: 349 2972071

UPF Sofia Visual x
UPF Sofia

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte