Mamima Swan diventa “2.0” e presenta il suo primo album

Oltre alla grafica del disco, curata da Ludovico Botalla, il prodotto si caratterizza per un formato a impatto zero sull’ambiente: minimale, in cartone e soprattutto “plastic free”. La presentazione si terrà sabato 11 maggio alle 19 al castello La Tour de Villa a Gressan
Mamima Swan
Cultura

È’ arrivato il primo album di Mamima Swan 2.0. Si chiama “SHAKTI” ed è il prodotto di diverse registrazioni live degli ultimi concerti in Valle d’Aosta.

Un “2.0” per il collettivo musicale che vuole indicare il “passo in avanti” che il gruppo ha fatto proponendosi con una formazione davvero molto ricca di sonorità, segnando una svolta che arriva grazie ad un percorso lungo che va avanti da ormai 20 anni, da quando cioè, nel luglio del 1999, Matteo Cigna, musicista percussionista, fondò il gruppo.

Oltre alla grafica dell’album, curata da Ludovico Botalla, il disco si caratterizza per un formato a impatto zero sull’ambiente: minimale, in cartone e soprattutto “plastic free”.

La presentazione del disco d’esordio di Mamima Swan 2.0 si terrà sabato 11 maggio alle 19 all’interno dell’evocativo castello La Tour de Villa a Gressan, durante l’evento “Suonogestomusicadanza e parole…”, il saggio in Festa della Scuola SGMD. Durante l’evento sarà offerta dall’associazione un’apericena.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cultura
Cultura

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte