Montagna, artigianato e agricoltura protagoniste ad Ayas nel mese di agosto

Prende il via oggi, lunedì 9 agosto, la prima delle settimane tematiche organizzate in Val d’Ayas. Fino a Ferragosto sarà la montagna protagonista di una serie di iniziative organizzate in collaborazione con le guide alpine.
Val d'Ayas
Cultura

Prende il via oggi, lunedì 9 agosto, la prima delle settimane tematiche organizzate in Val d’Ayas. Fino a Ferragosto sarà la montagna protagonista di una serie di iniziative organizzate in collaborazione con le guide alpine.
Il primo appuntamento di oggi, lunedì 9 agosto, è riservata ai ragazzi e offre loro l’opportunità di provare l’esperienza del tarzaneering tirolese su piante e attraversamento della cascata con corde.
Domani, martedì 10 agosto, si aspetterà l’alba alla Testa grigia con iscrizione obbligatoria presso l’ufficio del Consorzio al costo di 10 euro.
Mercoledì 11 agosto corso di arrampicata per bambini con guida alpina presso la Palestra di Roccia situata in località Extrepieraz. Iscrizione obbligatoria presso ufficio del Consorzio – costo 5 euro. 
Giovedì 12 e venerdì 13 agosto due conferenze dalle ore 21 al Palazzetto. La prima con l’alpinista Marco Confortola e la seconda conferenza – tavola rotonda sul tema “Camminare in montagna…soli o accompagnati?”.

Gli ultimi due appuntamenti della settimana della montagna prevedono, sabato 14 agosto, una giornata di orienteering e manovre di soccorso e domenica 15, giornata di ferragosto, la tradizionale Festa delle guide.
Dal 16 al 22 agosto sarà di scena in Val d’Ayas l’artigianato di tradizione con protagonisti alcuni tra i maggiori artisti valdostani, con piccoli atelier “en plein air” sul tema “Fate e Folletti del bosco” e ancora corsi di intaglio, incontri con i “sabotiers”, gli artigiani che realizzano le caratteristiche calzature in legno.
Il mese di agosto si chiuderà infine con la settimana dell’agricoltura e in particolare con “Ayas a km zero”, “iniziativa  – si legge in una nota – che fa parte di un ampio progetto che il Comune di Ayas sta portando avanti per la salvaguardia ambientale, l’analisi degli incolti e la valutazione dei terreni coltivabili. “
Per ulteriori informazioni:  Consorzio Turistico  Val D’Ayas Monte Rosa Tel. 0125 307392 –  www.valdayas-monterosa.it

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cultura

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte