Procede il cammino dei Kymera verso la finale

Nella nona puntata di XFActor i Kymera raccolgono l’ennesimo successo. Plausi e applausi e l’affermazione di Facchinetti “Io so che ti hanno licenziato dalla radio dove lavoravi. Hanno fatto bene, perché tu devi fare questo mestiere”.
Kymera nona puntata XFactor
Cultura

Con la rivisitazione del brano “21 Guns” dei Green Day i Kymera continuano senza intoppi per ora il percorso che li avvicina sempre più alla finale del talent-show “X Factor” in onda su Rai2. L’esibizione è piaciuta come sempre ai giudici, anche se questa volta hanno evidenziato qualche piccola imprecisione all’inizio del brano. Poca cosa, perché il duo formato da Simone Giglio e Davide Dugros funziona, piace, ha una sua identità e stile.

Per Elio i Kymera sono “bravi, qualche errorino all’inizio, ma quando si è avviato il rock siete andati forti”. Mara conferma le “indubbie qualità artistiche d’insieme” dei Kymera e aggiunge “avete qualcosa da raccontare e quando lo raccontate le fate sempre molto precisi”. Alla Tatangelo, che riconosce qualche imprecisione nel pezzo cantato, piace comunque questa “Veste rock” dei Kymera. Ruggeri appare, come sempre, soddisfatto per l’esibizione del suo gruppo “Sono contento del commento di Elio – spiega Ruggeri – perché io credo che voi abbiate delle potenzialità che neanche voi conoscente, quindi complimenti”.

Si passa poi a parlare del concerto che i Kymera hanno tenuto ad Aosta, per una breve uscita dal loft. “E’ stato fantastico – racconta Davide al microfono di Francesco Facchinetti –  c’era tanta pioggia ma abbiamo ricevuto tanto calore dalle persone che abbiamo incontrato. Un lampo, ma un lampo meraviglioso”. E Simone aggiunge “E’ stato bello, quasi surreale”.

Dj Francesco chiude poi la finestra sui Kymera dicendo a Simone: “Io so che ti hanno licenziato dalla radio dove lavoravi. Hanno fatto bene, perché tu devi fare questo mestiere…”.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte