Torna Strade del Cinema, tra fantascienza e commedia

Appuntamento ad agosto per Strade del Cinema XX. Quest'anno la rassegna di cinema musicato dal vivo del comune di Aosta propone sei giorni di proiezioni nel cortile della Cittadella dei Giovani, da giovedì 4 agosto a mercoledì 10 alle 21.15.
Solaris Andrei Tarkovsky
Cultura

Ritorna Strade del Cinema XX, la rassegna che porta le proiezioni di film all’aperto in giro per la città di Aosta. Quest’anno, per la XX edizione che si svolgerà da giovedì 4 agosto a mercoledì 10, la rassegna si sposta nel cortile della Cittadella dei Giovani tutti i giorni alle 21.15, dopo anni di appuntamenti al Teatro Romano chiuso già dal periodo natalizio. “Strade del Cinema rappresenta una parte identitaria della città contemporanea che non si nutre soltanto di oggetti architettonici e storia, ma anche di immaginazione. E quando questa si getta indietro nel tempo recuperando immagini iconiche e le associa a suoni e musiche dà origine ad un piccolo miracolo di esperienza emotiva” racconta il sindaco di Aosta Gianni Nuti.

“Questa edizione segue il fil rouge della fantascienza più o meno distopica, che abbiamo scelto per affrontare argomenti drammatici di attualità. Si parlerà di potere e di regimi con titoli quali Salò di Pierpaolo Pasolini e The Lodger di Alfred Hitchcock, ma anche Blade Runner di Ridley Scott” spiega il direttore di Strade del Cinema Enrico Montrosset. Anche la scelta delle musiche non è da meno: ritornerà a suonare il grande chitarrista e compositore Marc Ribot, musicando Aelita di Jakov Aleksandrovič Protazanov, o ancora Fabrizio Basso e Luciano Biondini di Face to Face che accompagneranno The Navigator di Buster Keaton. Sul palco anche le musiche di Ezio Bosso grazie ad una collaborazione con il Quartetto di Torino e Giorgio Li Calzi. Nel programma anche il film di produzione sovietica del 1971 Solaris di Andrei Tarkovsky in una versione esclusiva arrivata direttamente dalla Russia.

Strade del Cinema XX è stato presentato questo pomeriggio in una conferenza stampa durante la quale sono intervenuti il sindaco di Aosta Gianni Nuti, l’Assessore comunale alla cultura Samuele Tedesco, il direttore di Strade del Cinema Enrico Montrosset e l’Assessore regionale alla cultura Jean-Pierre Guichardaz. Per partecipare alla rassegna è necessario acquistare i biglietti online sul sito di Strade del Cinema, oppure contattare l’organizzazione alla mail info@stradedelcinema.com o al numero 3299435457.

Il Programma

Giovedì 4 agosto

  • Aelita regia di Jakov Aleksandrovič Protazanov
  • Musiche di Marc Ribot

Venerdì 5 agosto

  • To be or not to be regia di Ernst Lubitsch Protazonov, a seguire Salò o le 120 giornate di Sodoma di Pier Paolo Pasolini

Sabato 6 agosto

  • Solaris regia di Andrei Tarkovsky

Domenica 7 agosto

  • The Lodger – A story of the London Fog di Alfred Hitchcock
  • Con musiche originali di Ezio Bosso, musicato dal Quartetto di Torino e Giorgio Li Calzi

Lunedì 8 agosto

  • Blade Runner regia di Ridley Scott
  • Omaggio a Vangelis

Martedì 9 agosto

  • The Strong Man regia di Frank Capra
  • Musicato da Théo Ceccaldi Trio

Mercoledì 10 agosto

  • The Navigator regia di Buster Keaton
  • Musicato da Face To Face

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte