Tre giorni di proiezioni per gli studenti valdostani dedicate al tema “Ambiente e Energia”

In collaborazione con l'11esima edizione di Cinemambiente di Torino, l'Assessorato regionale Istruzione porta nelle scuole valdostane le pellicole Arctic tale' una Produzione del National Geografic e '6 gradi che possono cambiare il mondo" di Ron Bowman.
Cultura

In collaborazione con l’11esima edizione di Cinemambiente, il film festival di Torino, anche quest’anno l’Assessorato regionale Istruzione promuove tre giorni di proiezioni di film sul tema Ambiente ed energia, rivolti alle classi delle Istituzioni scolastiche secondarie di primo grado ed al biennio delle Istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado.

Le pellicole scelte, veranno proiettate nel corso delle ore di lezioni, nelle varie sedi scolastiche di Aosta, Pont-Saint-Martin, Saint-Vincent, Verrès, Courmayeur e Morgex. In particolare i ragazzi potranno assistere alla presentazione di "Arctic tale” una Produzione del National Geografic e “6 gradi che possono cambiare il mondo”, del regista americano. Ron Bowman

Dopo la proiezione, verranno distribuiti ai ragazzi dei KIT didattici sull’energia, messi a disposizione dal COA- FINAOSTA per le Istituzioni scolastiche secondarie di primo grado e verrà presentato il Progetto “Filma il tuo esperimento” e un forum di discussione sul tema per gli studenti interessati.

"Questa iniziativa – dichiara in una nota l’Assessore Laurent Viérin – rientra nell’ottica dell’Assessorato di promuovere momenti a sostegno e per la diffusione della cultura scientifica. Infatti, le tematiche dello sviluppo sostenibile e soprattutto le emergenze legate al riscaldamento globale e le conseguenze che queste potranno avere sia nel quadro mondiale sia nel contesto locale  rappresentano priorità sui cui sollecitare l’attenzione e l’impegno degli studenti delle Istituzioni scolastiche della Regione, anche attraverso strumenti meno convenzionali come la proiezione di film o l’utilizzo delle nuove tecnologie".

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cultura
Cultura
Cultura

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte