Economia e lavoro

Ultima modifica: 24 Dicembre 2018 17:15

Crest-Champoluc, inaugurata la nuova telecabina

Aosta - Entrata in servizio lo scorso 7 dicembre, l'impianto è stato inaugurato ieri, domenica 23 dicembre. Il risultato, realizzato in sei mesi e per un costo di circa 17 milioni, nasce dal lavoro condiviso di Monterosa SpA, Cogeis SpA, Ivies SpA e Leitner ropeways.

La telecabina Champoluc-CrestLa telecabina Champoluc-Crest - foto di Marco Spataro

Entrata in servizio lo scorso 7 dicembre, è stata inaugurata ieri, domenica 23 dicembre, la nuova telecabina Champoluc-Crest, punto di accesso al comprensorio Monterosa Ski. Con l’impianto, operativi anche la biglietteria e il front office nell’edificio a valle che ospita tutti gli uffici amministrativi della Monterosa SpA.

I lavori hanno interessato non solo il rifacimento della linea, ma anche le stazioni di valle e di monte. Un investimento che comprende la realizzazione di un’area polifunzionale nella stazione di valle, in cui trovano posto le biglietterie, gli uffici amministrativi della Monterosa SpA e la partenza dell’impianto stesso; con l’ingresso posto a livello strada, andando per integrarsi con il piano urbano dove si trovano le attività commerciali del paese. La stazione di monte è invece posizionata in modo tale da creare un’area di interscambio con la telecabina Crest-Alpe Ostafa.

Il risultato, realizzato in sei mesi e per un costo d’opera di circa 17 milioni da MonterosaSpA, CogeisSpA, Ivies SpA e Leitnerropeways, è una cabinovia monofune 8 posti ad ammorsamento automatico dei veicoli, per una linea che si sviluppa per 1.121 metri con un dislivello di 397 metri con 10 sostegni.

“Ogni persona coinvolta ha dimostrato che con la volontà, l’impegno, la condivisione e l’unione, i sogni possono diventare realtà. – ha spiegato Giorgio Munari, Presidente di Monterosa SpA –. Se oggi è un giorno di festa per tutti è merito dello straordinario lavoro che le squadre in campo delle quattro Aziende coinvolte hanno saputo creare”.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>