Agricoltura, dalla Coldiretti soddisfazione per lo sblocco dei finanziamenti

"Una boccata di ossigeno per le 200 imprese valdostane". Così il Presidente della Coldiretti Valdostana, Giuseppe Balicco, nell'esprimere soddisfazione per lo sblocco dei finanziamenti dovuti agli agricoltori.
Giuseppe Balicco - Presidente Coldiretti VdA
Economia

"Una boccata di ossigeno per le 200 imprese valdostane". Cosi il Presidente della Coldiretti Valdostana, Giuseppe Balicco, nell’esprimere soddisfazione per lo sblocco dei finanziamenti dovuti agli agricoltori.

“Un risultato importante emerso dopo tanto lavoro che Coldiretti Nazionale ha dedicato alla questione sia in Agea che nei confronti del Ministro. – sottolinea Balicco –  Azione che ha portato il Presidente Nazionale Roberto Moncalvo a prendere una ferma posizione con una lettera dello scorso 3 giugno proprio indirizzata al Ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina al quale va un sincero ringraziamento”.

Il Ministro ha annunciato, infatti, proprio oggi,  il completamento delle attività di controllo sulle domande grazie al quale Agea ha disposto il pagamento agli agricoltori di 81.5 milioni di euro di fondi della Politica agricola comune, dei quali 65 milioni andranno a 6.000 aziende per il pagamento della Domanda Unica 2013 e 16,5 milioni a 2.550 aziende che hanno presentato domanda per lo sviluppo rurale.  Le domande erano state bloccate dall’Agea in seguito all’operazione della Guardia di Finanza denominata "Bonifica".

Le erogazioni saranno completate entro il 30 giugno con un pagamento complessivo degli aventi diritto – per il 2013 – a livello nazionale, del 97% dei beneficiari.
 

 

 

 

 

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Economia
Economia
Economia

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte