Il bilancio consuntivo del comune di Aosta divide la maggioranza e la minoranza

Il documento è stato approvato dopo quattro ore di discussione. Le spese hanno raggiunto i 72,9 milioni di euro, e l'avanzo di amministrazione si aggira intorno ai 3,7 milioni, centomila euro in meno rispetto al 2006.
Municipio di Aosta
Economia

Ieri pomeriggio il comune, con 22 voti a favore, 8 voti contrari e un'astensione, ha approvato il bilancio consuntivo, con il quale si rilevano i risultati finanziari della gestione dell’anno appena concluso, il 2007. Il documento è stato messo ai voti dopo quattro ore di discussione serrata tra maggioranza e minoranza.

"La Giunta ha centrato gran parte degli obiettivi e ha contenuto le spese mantenendo comunque alta la qualità dei servizi e applicando la pressione fiscale ai livelli più bassi di Italia" è il commento di Lorella Zani, esemplificativo dell’opinione di tutta la maggioranza. Di opposto parere i loro avversari politici, Forza Italia, Verdi, Aoste Vive, che hanno definito il bilancio, per usare le parole di Davide Bionaz, "la fotografia di un bilancio di previsione di retroguardia".

L’avanzo di amministrazione, che non si distanzia da quello degli anni passati, ammonta a quasi 3,7 milioni di euro, centomila in meno rispetto a quello del 2006. “E’ il più basso dell’ultimo quadriennio” ha commentato l’assessore al bilancio Massimo Baccega. “Continua a risentire – si legge in un comunicato dei Verdi – delle difficoltà accumulate negli anni precedenti a riscuotere i proventi delle sanzioni al codice della strada”.

Inoltre, rilevano sempre i Verdi, a queste difficoltà “si aggiungono i mancati introiti relativi al piano di vendita di alcuni alloggi del patrimonio edilizio, alla riscossione degli affitti, ai proventi della gestione del servizio idrico”.
Le spese hanno raggiunto i 72,9 milioni di euro, 50 dei quali sono stati utilizzati per le spese correnti. In particolare, la spesa per il personale ha sfiorato i 14 milioni. Un forte calo è stato registrato nella spesa per i mutui, che dai 6 milioni del 2006 è scesa a 3,8.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte