Il pagamento delle tasse automobilistiche dovrà avvenire tramite pagoPa

E' quanto prevede il disegno di legge approvato all'unanimità nella mattinata di oggi, mercoledì 20 dicembre, dal Consiglio regionale. L'articolato si adegua alle norme previste a livello nazionale. 
PagoPa
Economia

Le tasse automobilistiche in Valle d’Aosta andranno pagate tramite PagoPa. E’ quanto prevede il disegno di legge approvato all’unanimità nella mattinata di oggi, mercoledì 20 dicembre, dal Consiglio regionale. L’articolato si adegua alle norme previste a livello nazionale.

“La necessità di rivedere tale disciplina – ha detto il Consigliere Malacrinò – deriva dal mutamento delle regole riguardanti la modalità di riscossione del tributo per effetto dell’introduzione dell’obbligo, posto in capo alle pubbliche amministrazioni, di incassare tutte le entrate tramite la piattaforma “pagoPa”.

Ritirato un ordine del giorno depositato sulla legge dal gruppo Lega VdA sulla possibile estensione delle esenzioni del bollo auto anche senza il requisito dell’adattamento del veicolo per determinati casi riguardanti le persone disabili. Annunciando il voto favorevole del gruppo Rassemblement Valdôtain, il Capogruppo Stefano Aggravi ha evidenziato come “sarebbe più corretto dare agli utenti la possibilità di utilizzare ogni metodo possibile.”

Il Presidente della Regione, Renzo Testolin, ha ricordato invece come “nel testo è stata eliminata tutta una serie di incombenze, soprattutto amministrative, che spesso costano addirittura di più della tassa richiesta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte