Incontro fra Sindacati e Regione: condivisione sulle richieste avanzate a RFI e Trenitalia

Per i Sindacati e la Regione bisogna nel frattempo portare avanti "senza indugio" il progetto di elettrificazione della tratta Aosta-Ivrea, il cui progetto è fermo al Via del Ministero dell'Ambiente.
Economia

Incontro ieri fra i sindacati dei trasporti e l’Assessore Marguerettaz. Le richieste avanzate dalla Regione a RFI e Trenitalia sono state sostanzialmente condivise.

In particolare i sindacati dei trasporti (Filt-cgil, Fit-cisl, Savt-trasp e Orsa ferrovie) e la Regione hanno condiviso la necessità di: “evitare qualsiasi rottura di carico per i viaggiatori provenienti dalla Valle d’Aosta, di effettuare la sostituzione dei locomotori diesel D445 con locomotori elettrici nella stazione di Chivasso e di verificare la possibilità di continuare a mantenere il servizio dei treni diesel Minuetto con motori Euro 3 nel passante ferroviario di Porta Susa o, in alternativa, verificare la fattibilità dell’abbinamento dei Minuetto diesel con Minuetto a trazione elettrica, in modo da formare convogli che possano transitare indistintamente su tratte elettrificate o meno senza alcuna limitazione.

Per i Sindacati e la Regione bisogna nel frattempo portare avanti “senza indugio” il progetto di elettrificazione della tratta Aosta-Ivrea, il cui progetto è fermo al Via del Ministero dell’Ambiente. 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Economia
Economia