La Podium di Pont-Saint-Martin fornitore unico delle batterie della Formula E

La FIA ha scelto l'azienda valdostana per la fornitura delle batterie delle monoposto elettriche della "Gen4" a partire dal 2026/27.
Podium insegna
Economia

La FIA – Fédération Internationale de l’Automobile – guarda alla Valle d’Aosta. Sarà infatti la Podium Advanced Technologies di Pont-Saint-Martin il fornitore unico delle batterie delle macchine del Mondiale di Formula E a partire dalla stagione 2026/27.

Dopo la fornitura del sistema di batterie per il Mondiale di MotoE alla Ducati, “siamo molto orgogliosi di aver vinto questa gara, un risultato straordinario ed un premio per il duro lavoro, la dedizione e le competenze del nostro intero team”, commenta Francesco Monti, amministratore delegato della Podium Advanced Technologies. “Questo traguardo è il risultato di un lungo percorso ed è ora una pietra miliare della nostra storia. La strada davanti a noi sarà difficile e ricca di sfide, ma sono sicuro che con la stessa passione e impegno dimostrati fin qui sapremo affrontare queste sfide e continuare a raggiungere nuovi straordinari risultati”.

L’obiettivo della Formula E, che si corre in percorsi cittadini, è anche quello di aprire la strada alla mobilità sostenibile del futuro, sviluppando le tecnologie che verranno poi utilizzare nelle normali automobili. Le monoposto elettriche della “Gen4” che gareggeranno dal 2026/27 avranno anche Spark Racing Technology per il telaio, Bridgestone per gli pneumatici e Marelli per il powertrain anteriore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte