Nuove sinergie tra il Comune di Aosta e Confindustria edili per contrastare la crisi economica

Incontro ieri fra il sindaco di Aosta Bruno Giordano, l’assessore all’Edilizia Stefano Borrello e una delegazione della sezione Edili di Confindustria Valle d’Aosta guidata dal presidente Federico Jacquin.
Stefano Borrello con Bruno Giordano
Economia

"Migliorare e approfondire le relazioni nell’ottica di dare vita a sinergie capaci di
aiutarci a contrastare, per quanto possibile, le conseguenze negative dell’attuale contesto di crisi economica".
E' quanto è stato deciso ieri nel corso dell'incontro fra il sindaco di Aosta Bruno Giordano,  l’assessore all’Edilizia Stefano Borrello e una delegazione della sezione Edili di Confindustria Valle d’Aosta formata dal presidente Federico Jacquin e dai rappresentati del direttivo Ezio Colliard, Emiliano Gianotti, Franco Gomiero e Rosanna Pagani Lero.

"La riunione – sottolinea in una nota l’assessore Borrello – è servita per presentare il
programma della nuova Amministrazione comunale, illustrare ai rappresentanti degli edili la situazione dei lavori pubblici e per fare il punto sulle procedure edilizie inerenti ai lavori privati, a proposito delle quali è in atto, all’interno del comune di Aosta, un processo di sburocratizzazione e semplificazione amministrativa."

 

 

Al termine dell’’incontro, svoltosi in un
clima di confronto utile e soddisfacente per entrambe le parti, abbiamo deciso di comune
accordo di migliorare e approfondire le relazioni nell’ottica di dare vita a sinergie capaci di
aiutarci a contrastare, per quanto possibile, le conseguenze negative dell’attuale contesto di
crisi economica».

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Economia

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte