Pila, da domani apertura parziale del comprensorio

Rinviata invece l'apertura di Cogne e Crevacol. L'8 dicembre a Pila si festeggia l'avvio della stagione con la DJ Set di Radio Rai, Ema Stokkolma. Alle 18.30 accensione dell'albero di Natale.
Sciatori sulle piste a Pila
Economia

Partirà domani, venerdì 7 dicembre, la stagione di Pila. Dopo aver rimandato per due weekend l’apertura il comprensorio è pronto a riaprire, anche se parzialmente. Sorte diversa invece per Cogne e Crevacol, dove il via alla stagione non è stata ancora fissato.

Gli impianti aperti saranno:  Telecabina Aosta Pila, Seggiovia Chamolé, Seggiovia Liaison, Seggiovia Leissé, Seggiovia Nouva, Funivia Gorraz Grand-Grimod (da sabato), Seggiovia Grimod, Tapis roulant Baby Gorraz, Seggiovia Couis1, Seggiovia Couis 2 e Tapis roulant Platta de Grevon.

In considerazione dell’apertura parziale, le tariffe degli skipass saranno ridotte. Il giornaliero costerà 35 euro, il mezzo 27.

L’avvio della stagione invernale a Pila verrà salutato con una grande festa in musica. Protagonista dell’appuntamento, in programma sabato 8 dicembre, la DJ Set di Radio Rai, Ema Stokkolma.

La musica inizierà dalle ore 17 in località Gorraz, di fronte alla Scuola di Sci di Pila. Alle ore 18:30 accensione dell’albero di Natale, che illuminerà le sere e le notti della stazione, e, a seguire, distribuzione di panettone e vin brulé per terminare a cena, e poi fino a notte fonda, nelle baite di Pila.
Per l’occasione la telecabina Aosta-Pila rimarrà aperta fino alle ore 23.
Un evento organizzato e voluto dall’Amministrazione Comunale di Gressan e dal Consorzio Turistico “L’Espace di Pila”.

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Economia
Economia