Riduzione del 90% dell’imposta di pubblicità per alcuni commercianti delle vie del centro di Aosta

L'applicazione della riduzione del 90% dell'imposta tocca i titolari delle attività commerciali e artigianali situate in zone precluse al traffico a causa dello svolgimento di lavori per opere pubbliche della durata di oltre sei mesi.
Municipio di Aosta
Economia

Riduzione del 90% dell’imposta dovuta dai titolari delle attività commerciali e artigianali presenti in via Sant’Anselmo, via Sant’Orso, via Antica Vetreria e piazza Arco d’Augusto (lato ovest dal civico1 al civico 19) relativamente all’imposta di pubblicità. E' quanto ha approvato questa mattina, giovedì 29 gennaio, la Giunta comunale di Aosta. 
"L’agevolazione – spiega l’assessore ai Servizi finanziari, Mauro Baccegaesprime l’impegno dell’Amministrazione per cercare di ridurre i disagi degli esercenti delle vie interessate, direttamente o indirettamente, dai lavori di via Sant’Anselmo, fornendo un’ulteriore risposta concreta alle loro esigenze".

Di fatto il provvedimento trae origine dall’articolo n. 32 del Regolamento comunale per la disciplina dell’imposta sulla pubblicità e del diritto sulle pubbliche affissioni, approvato dal Consiglio Comunale alla fine dello scorso mese di novembre.
In particolare l’art. 32 prevede, l’applicazione della riduzione del 90% dell’imposta dovuta relativamente agli impianti pubblicitari (come le insegne commerciali) per i titolari delle attività commerciali e artigianali situate in zone precluse al traffico a causa dello svolgimento di lavori per la realizzazione di opere pubbliche, di durata superiore a sei mesi.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati