E’ giallo a Lario sul lago di Como. Donna sgozzata ripescata vicino a villa Clooney

Sul corpo sarà effettuata l'autopsia.
News Nazionali

Milano, 2 apr. – (Adnkronos) – Una donna, con una profonda ferita alla gola, è stata trovata senza vita nelle acque del lago di Como, vicino alla villa di George Clooney a Laglio. A dare l'allarme, intorno alle 13, è stata una signora che ha notato il corpo senza vita e ha chiamato i soccorsi. La vittima di circa 30 anni, non ancora identificata, indossava un paio di mutandine e una maglietta.

Dalle prime indiscrezioni sembra che il corpo non sia rimasto in acqua più di 24 ore, ma la corrente del lago potrebbe aver spostato di molto il corpo senza vita. Resta dunque da stabilire il punto in cui il corpo è stato buttato in acqua. Nessuno dubbio, o quasi, invece, che si tratti di un omicidio. Il corpo, recuperato dai vigili del fuoco, sarà sottoposto a autopsia. Sul posto continua il lavoro dei carabinieri.

Al momento, si sta verificando se di recente siano state denunciate scomparse, ma non si esclude che la vittima possa essere una prostituta. Attraverso l'analisi delle impronte digitali, con tutta probabilità, si potrà dare un nome e cognome alla vittima.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati