Maltempo, allerta neve al Centro-Nord. Fiocchi a Roma

Come ampiamente previsto è entrata nel vivo la settimana più invernale del 2013.
News Nazionali

Roma, 16 gen. – (Adnkronos/Ign) – Come ampiamente previsto è entrata nel vivo la settimana più invernale del 2013. Il ciclone Morgana, che promette 3 fasi di maltempo, ha portato nevicate a tratti intense, anche a basse quote, su Liguria, Piemonte, Lombardia, Friuli, Toscana e soprattutto Emilia Romagna .

Sulle Due Torri il manto bianco ha raggiunto alcuni centimetri di spesssore, con qualche rallentamento alla circolazione, ma nessun problema di rilievo. Da 2 a 4 centimetri di neve sono caduti anche a Modena e Parma: già al lavoro gli spargisale. Le precipitazioni dovrebbero durare per circa 48 ore.

La neve ha interessato circa 800 chilometri di tratti autostradali e Autostrade per l’Italia informa che il modello di intervento è attivo con circa 500 mezzi e 1.500 operatori su tutto il territorio coinvolto, per garantire la piena percorribilità della rete.

Forti temporali si sono invece abbattuti tra Lazio e Campania dove pioggia e forte vento hanno costretto allo stop dei collegamenti con le isole del golfo di Napoli. Fermi gli aliscafi e i traghetti Medmar, ad eccezione della tratta da Pozzuoli a Casamicciola, sull’isola d’Ischia, l’unica attiva al momento. Tutte sospese per avverse condizioni meteo le corse della Alilauro, che opera nei porti di Napoli Beverello e Napoli Mergellina.

In mattinata su Roma si è abbattuto un violento nubifragio e forti grandinate hanno imbiancato anche parte del Gra di Roma sia nella parte Nord che in corrispondenza dell’A12 Roma-Civitavecchia che al km 35. Le avverse condizioni meteo hanno causato alcuni ritardi per i voli in partenza all’aeroporto ‘Leonardo da Vinci’ di Fiumicino. Il traffico aereo sta tornando a poco a poco regolare. Nessun ritardo invece per i voli in partenza da Ciampino.

Su alcune zone alle porte della Capitale, tra Boccea, Aurelio e Balduina, ha cominciato a cadere acqua mista a neve. Imbiancata invece la provincia di Viterbo tra i Comuni di Ronciglione e Canepina. Per quanto riguarda la zona a Sud di Roma, sulla via dei Laghi all’altezza dei Pratoni del Vivaro ha nevicato durante la notte e la strada è ghiacciata. Sul posto sono in azione i mezzi spargisale. Neve anche sull’A24 all’altezza di Vicovaro Mandela.

In Sardegna i paesi sopra i 500 metri della provincia di Nuoro e dell’Ogliastra si sono svegliata stamani sotto una spessa coltre di neve, con picchi a Fonni, Desulo, Gavoi, Aritzo e Tonara, ma anche a Ussassai e Gairo. Le temperature sono improvvisamente calate. Qualche rallentamento sulle strade che nel corso della notte sono state ricoperte da lastre di ghiaccio. Cagliari e il Campidano invece sono sferzate da pioggia e vento di maestrale.

Antonio Sanò direttore del portale www.iLMeteo.it sottolinea che "da ore nevica copiosamente soprattutto suLl’Emilia, su tutti gli Appennini, sull’Umbria e copiosamente a 300-500m anche sulla Sila in Calabria. Entro la sera – avverte poi – giungerà da nordest dell’aria di origine polare e nevicherà diffusamente sul Friuli, sul Veneto, e ancora sull’Emilia

Domani e venerdì ‘è attesa la seconda fase di maltempo per l’arrivo repentino di un impulso polare che scenderà verso il Mediterraneo rinvigorendo il maltempo al centro-sud e Isole Maggiori e sul nordest dove soffierà la Bora. La neve cadrà prima al nordest e poi anche al centro tra Umbria e Marche e zone interne toscane, fino a 20cm sulle Marche e Umbria, anche sulla Romagna’ e ‘nelle prime ore di venerdì farà la sua comparsa anche in molte zone del Lazio’.

La neve ‘cadrà copiosa anche al sud specie sulla Calabria a 200m di quota. Infine -conclude- sabato è attesa la terza ondata di maltempo invernale con una nuova forte perturbazione atlantica che porterà maltempo e tantissima neve specie al nord tra Lombardia e Piemonte, Alpi ed Emilia, e nevicherà anche in Liguria’. 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte