Pinerolo, violenze su bimbi in un asilo nido: tre indagati e struttura sequestrata

In provincia di Torino.
News Nazionali

Torino, 11 nov. (Adnkronos) – Il nome ‘Il paese delle meraviglie’ evocava un luogo da fiaba. Invece, all’interno di un asilo nido di Pinerolo, i piccoli ospiti sarebbero stati maltrattati, quelli piu’ vivaci, addirittura sarebbero stati offesi con epiteti e frasi ingiuriose, fatti dormire in stanze chiuse al buio e in condizioni di assoluto isolamento, lasciandoli senza custodia per lungo tempo. Ora la struttura e’ stata sequestrata dai carabinieri di Pinerolo su disposizione delle Procura e tre donne sono indagate per i reati di concorso in maltrattamenti in famiglia o verso fanciulli.

L’attivita’ investigativa ha preso avvio da una denuncia presentata lo scorso febbraio da un privato cittadino ed e’ stata supportata da personale tutt’oggi impiegato nella struttura, da un ex dipendente e da un genitore di uno dei piccoli ospiti dell’asilo nido. Nell’ultimo bimestre proprio perche’ si era diffusa la notizia che i bambini venissero maltrattati, 12 di questi erano stati ritirati.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati