Primavera capricciosa, temporali su e giù per lo Stivale ma poi torna il caldo

Veloce peggioramento del tempo con temporali al Centro e al Sud, ma il caldo sta per tornare
News Nazionali

Roma, 26 mag. (AdnKronos) – Una veloce bassa pressione ha raggiunto l’Italia portando piogge e temporali a spasso per la nostra Penisola. Ma l’alta pressione delle Azzorre sta per conquistare l’Italia (le previsioni). La redazione web del sito www.iLMeteo.it comunica che oggi il tempo sarà spesso instabile e perturbato soprattutto al Centro, in Emilia Romagna e sulle due isole maggiori; su queste zone avremo buone occasioni per piogge frequenti e anche temporali, localmente forti. Da domani il tempo migliorerà al Nord, ancora temporali forti su regioni adriatiche, Lazio, Sardegna e poi Calabria e monti meridionali. L’alta pressione delle Azzorre conquisterà il nostro Paese a partire da giovedì con il sole che dominerà quasi tutte le regioni salvo ultimi piovaschi tra Calabria e Sicilia.

Arriverà il gran caldo? Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it non smentisce questa possibilità. Se sabato passeranno dei temporali veloci al Nord, domenica 31 maggio sarà una splendida giornata di sole con temperature estive su molte regioni. Nei giorni successivi l’alta pressione prenderà dei contributi africani e allora il caldo aumenterà su tutta la Penisola con valori che potranno superare i 30 gradi su molte regioni. 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati