Raid israeliano su Gaza, ucciso palestinese

La vittima è Ali Hajani, 25 anni, membro delle Brigate dei martiri di Al Aqsa. Altri due militanti feriti nella stessa operazione a Beit Lahiya, nella Striscia.
News Nazionali

Gerusalemme, 20 dic. – (Adnkronos) – Raid aereo israliano nella località di Beit Lahiya, nella Striscia di Gaza all'indomani della fine del cessate il fuoco con Israele da parte di Hamas.

Un militante palestinese è rimasto uccisodal missile israeliano, rendono noto fonti mediche palestinesi. I militari israeliani hanno precisato che il raid aveva come obiettivo un gruppo di militanti che poche ore prima aveva lanciato due razzi contro Israele.

Secondo quanto riferito, la vittima del raid israeliano è Ali Hajani, 25 anni, membro delle Brigate dei martiri di Al Aqsa.

Altri due militanti sono rimasti feriti nella stessa operazione. Nessun commento è al momento arrivato dalle Forze di difesa israeliane, che sono intervenute all'indomani del lancio di quattro razzi Qassam caduti nel Negev occidentale, senza fare vittime.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati