Albert Lanièce e Carlo Norbiato presentano ricorso in Cassazione contro la loro ineleggibilità

Il presidente del Consiglio Valle Cerise ha annunciato che è stato notificato il ricorso di Lanièce in Cassazione. Anche Norbiato ha confermato che ha già delegato il suo avvocato per il ricorso in appello.
Albert Lanièce - assessore tecnico alla Sanità, Salute e Politiche sociali
Politica

Albert Lanièce e Carlo Norbiato, i due consiglieri dell’Union Valdôtaine esclusi dal consiglio regionale dopo la sentenza di ineleggibilità della Corte d'Appello di Torino, ricorrenanno in Cassazione.

Infatti, il presidente Alberto Cerise ha aperto i lavori dell'Assemblea, riunito oggi, mercoledì 22, annunciando che è stato notificato alla Presidenza del Consiglio il ricorso presentato da Albert Lanièce alla Corte di Cassazione contro la sentenza n. 1259/08 della Corte d'Appello di Torino.

E anche Carlo Norbiato ha confermato alla redazione di AostaSera.it che a giorni il suo avvocato, Gian Maria Saracco, presenterà ricorso.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica
Politica

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte