Aosta sceglie Perrin. Fenis di Cerise e Etroubles di Tamone danno la vittoria a Fosson.

94 sezioni scrutinate su 150 per il Senato. 43,12% per Fosson e 35,95% per Perrin.
La gente che aspetta i risultati davanti a Palazzo regionale
Politica

Un punto percentuale separa a 15 sezioni scrutinate su 38 del Comune di Aosta Antonio Fosson (38,05%) da Carlo Perrin (39,53%).
Fenis, paese di Ego Perron ma guidata da Giuseppe Cerise (Vda Vive/Renouveau) ha voltato le spalle a Carlo Perrin, consegnando con il 45% l’ipotetica vittoria a Antonio Fosson.

A confermare il suo concittadino è invece Torgnon anche se con il 65,5% e quindi con cinque punti in meno rispetto al 2006.
Sorprese arrivano anche dal Comune di Etroubles, guidato da Massimo Tamone dove nel 2006 Perrin aveva ottenuto il 49,9% mentre oggi si ferma al 31,42%.
Fedeli al Galletto rimangono Rhemes-Saint-Georges e Notre Dame anche se il movimento segna perdite intorno al 10%. Vittoria per Perrin anche a Verrayes, Saint-Marcel, Pont-Saint-Martin, Gressoney-La Trinité, Valpelline, Valsavarenche, Introd, Saint-Nicolas, Ollomont, Fontainemore, Avise, Perloz, Villeneuve e Donnas, paese di Roberto Nicco.

Conferme arrivano per il Popolo delle libertà dai fedeli bacini di voti. Due i punti percentuali rispetto al 2006 guadagnati a La Thuile, stabile Pré-Saint-Didier e un punto percentuale perso invece a Courmayeur.  

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica
Politica
Politica