Augusto Rollandin nominato nuovo presidente dell’Associazione Forte di Bard

Il passaggio del testimone alla presidenza dell'Associazione si inserisce nel contesto degli incarichi che sono ricoperti dal presidente della Regione. Stesso passaggio avverrà anche per la presidenza del Consiglio dell'Università della Valle d'Aosta.
Forte di Bard
Politica
La necessità di sviluppare una programmazione di ampio respiro in termini di contenuti e orizzonte temporale, che rifletta scelte chiare di indirizzo  strategico per i prossimi anni, in stretta collaborazione con le Fondazioni ricomprese nella compagine societaria e nel rispetto delle istanze del territorio”. E’ quanto ha evidenziato il presidente della Regione, Augusto Rollandin, in occasione del suo insediamento alla Presidenza del Consiglio di Amministrazione dell’Associazione Forte di Bard, avvenuto sabato 12 luglio. Rollandin, che ha espresso apprezzamento per l’operato sinora svolto dall’Associazione, succede così a Luciano Caveri anche al vertice della più importante e articolata  operazione di turismo culturale in Valle d’Aosta.
 

Il passaggio del testimone alla presidenza dell’Associazione del Forte di Bard si inserisce nel contesto degli incarichi che sono ricoperti dal presidente della Regione. Un passaggio d’obbligo quindi, che avverrà anche per la presidenza del Consiglio dell’Università della Valle d’Aosta, come da art. 13 dello Statuto dell’Ateneo valdostano.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica
Politica