Autostrada, Rollandin: “Stiamo lavorando anche per altri sconti”

Il Presidente della Regione, nella consueta conferenza stampa di Giunta di oggi, interviene sulle polemiche nate dopo l'annuncio, martedì scorso all'Assemblea dell'Adava, di promozioni sui pedaggi autostradali per i turisti.
Politica

Il Presidente della Regione, nella consueta conferenza stampa di Giunta di oggi,  interviene sulle polemiche nate dopo l’annuncio, martedì scorso all’Assemblea dell’Adava, di promozioni sui pedaggi autostradali per i turisti.

"Noi abbiamo parlato degli sconti per i turisti perché ci trovavamo davanti alla platea degli albergatori – ha spiegato Rollandin – naturalmente stiamo lavorando per il resto, quando avremo le risposte ve le diremo".

Dopo il Pd e la Stella Alpina questa mattina anche la Federconsumatori sollecitava interventi per i residenti. "Senza essere populisti – sottolinea in una nota l’Associazione – ci chiediamo però se, oltre ad incoraggiare l’ingresso dei turisti in Valle, non si possano aiutare di più i lavoratori pendolari costretti a utilizzare l’autostrada vista l’ormai conclamata carenza di mezzi pubblici, in particolare su rotaia, della quale soffre la nostra regione. L’accordo siglato tra la Regione, la Sav (concessionaria del tratto Quincinetto/Aosta) e la Rav (concessionaria del tratto Aosta/Courmayeur) non dovrebbe includere solo un limitato numero di corse scontate con un meccanismo articolato su base multipla, ma dovrebbe stabilire invece, un numero fisso di passaggi gratuiti mensili a fronte di un tot di pedaggi pagati."

Inoltre la Federsonumatori chiedeva agevolazioni anche per i residenti valdostani che usano l’autostrada non per lavoro per esigenze personali.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte