Case popolari, via libera alla ristrutturazione di 16 alloggi nel Quartiere Cogne

Approvati dalla Giunta gli indirizzi da fornire all'Arer (Azienda regionale per l’edilizia residenziale), per l’individuazione e la definizione degli interventi di edilizia residenziale pubblica da attuare nell’anno 2016.
Mauro Baccega.
Politica

"Si tratta di un provvedimento importante che mette in campo tre milioni di nuove risorse e che permetterà di arrivare ad una situazione più tranquilla dal punto di vista della tensione abitativa in Valle". Così l’Assessore alle Opere pubbliche, Mauro Baccega, nell’annunciare l’approvazione questa mattina da parte della Giunta regionale degli indirizzi da fornire all’Arer (Azienda regionale per l’edilizia residenziale), per l’individuazione e la definizione degli interventi di edilizia residenziale pubblica da attuare nell’anno 2016.

Si tratta di 12 interventi, di cui 7 nel Comune di Aosta. In particolare nei prossimi mesi si procederà con la ristrutturazione di 10 alloggi del quartiere Cogne di Aosta e all’efficientamento energetico di un condominio in via Giorgio Elter 23, da cui si ricaveranno anche ulteriori 6 alloggi. "Questi interventi, immediatamente attuabili, godono di un finanziamento statale per oltre 1 milione di euro e, per quanto riguarda il recupero dei 10 alloggi nel quartiere Cogne, gli stessi saranno pronti per l’assegnazione entro la fine dell’anno" ha aggiunto Baccega. 

Nel corso del 2016, l’Arer proseguirà nell’attuazione del piano di vendita e sarà elaborato lo studio di fattibilità del V° lotto al Quartiere Cogne nel Comune di Aosta, intervento strategico e di fondamentale importanza che prevede la ristrutturazione di immobili per un totale di 72 alloggi.

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte