Esuberi Asili nido, Uvp chiede convocazione urgente della competente commissione

"E' l'ennesimo dossier, malgrado i grandi proclami alle convergenze, dove tutto è già stato deciso a monte, da pochi, e che dovrebbe poi essere ratificato" scrive in una nota Laurent Viérin di Uvp.
Politica

"E’ l’ennesimo dossier, malgrado i grandi proclami alle convergenze, dove tutto è già stato deciso a monte, da pochi, e che dovrebbe poi essere ratificato. " Così in una nota Laurent Viérin di Uvp sulla riorganizzazione del servizio di asili nido. Questa mattina il gruppo consiliare, dopo aver avuto conferma dall’Assessore Fosson dell’arrivo delle nuove direttive, ha chiesto e ottenuto una convocazione urgente e straordinaria della commissione consiliare competente per lunedì. 

Il consigliere di Uvp critica il metodo utilizzato dalla Giunta regionale, "ennesimo sintomo della mancanza di condivisione su certi importanti temi, che riguardano il futuro della nostra comunità, con i Consiglieri, sia di opposizione che di maggioranza, stupiti quanto noi" 

La volontà di Uvp è di discutere in commissione, prima dell’approvazione della delibera di Giunta venerdì, ascoltando gli operatori e gli enti locali.

"Ancora una volta – conclude Viérin –  diciamo no a questi metodi, no ai tagli lineari senza una definizione delle priorità a monte, e no ad un bilancio costruito da pochi, che non traccia nessuna prospettiva alla nostra comunità".

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica