Politica

Ultima modifica: 27 Maggio 2019 16:39

Europee, il Pd: “Siamo l’alternativa alla Lega”

Aosta - Il segretario regionale Sara Timpano dice: "Gli elettori ci hanno dato l'incarico di essere argine all'onda nera delle destre, certo però non possiamo pensare di farlo da soli, dobbiamo mettere insieme i cittadini e le forze progressiste che non vogliono fare passi indietro sui diritti".

Sara Timpano, candidata alla Segreteria regionale Pd

I numeri di queste elezioni europee sono chiari: il giorno dopo le elezioni possiamo dire che il Partito Democratico c’è, l’alternativa alla Lega siamo noi”. Così la segreteria Pd commenta il risultato ottenuto in Valle d’Aosta, dove i democratici sono la seconda forza con il 16,22%  (ad Aosta sfiorano il 22%).

Nel ringraziare la candidata Edda Crosa, i volontari e gli oltre 8.000 elettori, la segreteria Pd sottolinea come il risultato “ci spinge a continuare, con ancora più impegno, il lavoro di dialogo con le persone, i territori e le associazioni.”

E in vista delle comunali il segretario regionale Sara Timpano dice: “Gli elettori ci hanno dato l’incarico di essere argine all’onda nera delle destre, certo però non possiamo pensare di farlo da soli, dobbiamo mettere insieme i cittadini e le forze progressiste che non vogliono fare passi indietro sui diritti e che vogliono affrontare la questione ambientale”.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>