Federico Pellegrino è il nuovo Chevalier de l’autonomie

Pellegrino, assieme all'altra campionessa valdostana, Federica Brignone, è stato scelto inoltre dalla Giunta come testimonial di un progetto di promozione turistica della Valle d'Aosta.
Federico Pellegrino Oro a Lahti 2017 - Pentaphoto
Politica

Il campione del mondo valdostano Federico Pellegrino è il nuovo Chevalier de l'Autonomie. L'onorificenza è stata conferita oggi all'atleta di Nus dalla Giunta regionale e gli verrà consegnata nella cerimonia ufficiale in programma il 14 giugno a Palazzo regionale, alla presenza del capo della polizia Franco Gabrielli e del Presidente della Fisi, Flavio Roda. 

Pellegrino, assieme all'altra campionessa valdostana Federica Brignone, è stato scelto inoltre dalla Giunta come testimonial di un progetto di promozione turistica della Valle d'Aosta.  "Da alcuni anni questi due atleti hanno conquistato un'immagine a livello internazionale di rilievo  – spiega l'Assessore regionale allo Sport, Claudio Restano – e sono in grado di svolgere un ruolo fondamentale per implementare il numero di visitatori della nostra regione che vogliamo promuovere come capitale degli sport della montagna". 

L'iniziativa è stata pensata di concerto con gli assessorati all'agricoltura e alla cultura.  "Una prima collaborazione è stata richiesta da Pellegrino. – spiega l'Assessore regionale alla Cultura, Chantal Certan –  Domani il castello di Sarre sarà chiuso al pubblico perché ospiterà la festa di chiusura della stagione sportiva del valdostano che si è reso disponibile a essere il nostro promotore dei beni culturali nel mondo". 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica