La Lega Nord raccoglie firme a sostegno della “legittima difesa”

La Lega Nord scende in piazza sabato 7 e domenica 8 maggio, dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18, in via Croce di Città ad Aosta, per raccogliere firme a sostegno di una legge di iniziativa popolare.
Politica

La Lega Nord scende in piazza sabato 7 e domenica 8 maggio, dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18, in via Croce di Città ad Aosta, per raccogliere firme a sostegno della legge di iniziativa popolare dal titolo “Introduzione della difesa legittima e inasprimento delle pene per furto in abitazione”.

"Sia alla Camera che al Senato – spiegano i vertici regionali della Lega – abbiamo depositato la proposta di legge sull’estensione e sulla certezza della legittima difesa a febbraio 2015 e siamo stati l’unica forza politica a farlo. In Commissione il PD, i partiti di maggioranza e il Governo l’hanno prima bocciata e poi completamente stravolta, annullandone gli effetti. Arrivata in aula, il PD ha chiesto il rinvio della legge, che è stata quindi ridiscussa nei giorni scorsi ma anche in questa occasione è stata rinviata in Commissione, bloccando di fatto il suo iter e quindi impedendo che il cittadino possa difendersi in modo legittimo. Con questa raccolta firme chiediamo a tutti i cittadini di sottoscrivere la nostra proposta di legge, in maniera da evitare che le persone oneste vengano incriminate per essersi difese in casa propria o sul posto di lavoro. Vogliamo combattere a fianco dei cittadini per bene, affinché non accada mai più che la vittima debba subire processi o condanne, mentre il criminale resta libero di commettere reati".

Al gazebo sarà possibile sottoscrivere la tessera sostenitore per l’anno 2016, ottenere informazioni per destinare il 2 per mille a favore della Lega Nord (codice D13) e festeggiare la festa della mamma sostenendo la famiglia tradizionale. Il gazebo sarà inoltre luogo di dialogo per raccogliere osservazioni e suggerimenti sull’intera Valle d’Aosta.
 

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica