Marcia di Legambiente per il Vallone di San Grato. “Vigileremo su nuovi progetti”

Legambiente torna il 10 ottobre, a marciare per il vallone di San Grato. Dopo la bocciatura della Regione al progetto di costruzione di una strada l'associazione è preoccupata per nuove concessioni date dal Comune di Issime.
Il vallone di San Grato
Politica

Legambiente torna domenica prossimo, 10 ottobre, a marciare per il vallone di San Grato. L’appuntamento per i sostenitori dell’iniziativa alle ore 9 nella piazza di Issime.

“Questa edizione  – si legge in una nota di Legambiente – è caratterizzata dal successo per la bocciatura, da parte della Regione, del progetto che prevedeva la costruzione di una rete di strade all’interno del vallone. Ma la festa sarà vigile, perchè l’autorizzazione a nuove opere, come la concessione data dal comune di Issime al consorzio per il miglioramento fondiario per la realizzazione di una pista di 150 metri, dà l’impressione di voler superare con escamotages la bocciatura degli uffici regionali.”

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica
Politica
Politica

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte