Piazza Roncas, previsto per la primavera l’inizio dei lavori di riqualificazione

“I lavori dureranno 210 giorni” ha spiegato l'assessore Lancerotto in risposta ad un'interrogazione del M5S. In ritardo invece l'iter per l'intervento su Piazza Giovanni XXIII.
Il museo archeologico regionale in P.zza Roncas
Politica

La primavera, oltre a veder sbocciare i fiori, dovrebbe essere l’occasione per vedere l’inizio dei lavori di riqualificazione di Piazza Roncas. Ad annunciarlo, durante i lavori serali del Consiglio comunale di Aosta, l’assessore ai Lavori Pubblici Valerio Lancerotto in risposta ad un’interrogazione del capogruppo 5Stelle Luca Lotto.

Il consigliere pentastellato chiedeva se i contratti con le ditte aggiudicatarie dei lavori di riqualificazione delle piazze Roncas e Papa Giovanni XXIII fossero stati sottoscritti, quali sono i tempi concessi per la consegna dei progetti esecutivi e quale sia la data ultima di inizio lavori e quella di consegna dell’opera.

“Riguardo Piazza Roncas – risponde Lancerotto – il contratto è stato consegnato il 26 febbraio e registrato all’Agenzia delle Entrate. Il progetto esecutivo verrà consegnato entro fine mese, poi validato ed approvato. Subito si proseguirà con l’affido della Direzione dei lavori, che contiamo di iniziare questa primavera, e che avranno una durata di 210 giorni”.

Più complessa la questione che pertiene Piazza Giovanni XXIII: “Qui siamo un po’ è indietro – ammette Lancerotto – perché abbiamo inviato all’aggiudicatario una documentazione per il contratto, che dovrà essere presentato ancora all’Ufficio Aosta Capoluogo che verificherà i documenti per poi avere il nullaosta del Dirigente per l’Ufficio Contratti. Una volta fatto sottoscriveremo la procedura di affidamento dei lavori, che dureranno 203 giorni. L’idea è quella di iniziare i lavori prima in Piazza Roncas, e non più in contemporanea, anche per creare meno disagio possibile a cittadini”.

Piazza Roncas che vedrà un intervento anche sul vicino Ru nel quale, sempre nell’ottica della riqualificazione, verrà installata un piccolo mulino per abbellire il tratto.

Spiegazione raccolta positivamente da Luca Lotto, che promette però di tenere alta la guardia: “Sono soddisfatto della risposta, mi auguro però che questa volta i tempi vengano davvero rispettati”.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte