Pollein riduce il numero di poltrone

Primo consiglio comunale a Pollein sotto la guida del nuovo primo cittadino, Angelo Filippini, subentrato al neo assessore regionale Luca Bianchi. Gli assessorati passano da 5 a 4 (3 più il Sindaco che lavorerà però a tempo pieno).
Consiglio comunale Pollein
Politica

Primo consiglio comunale a Pollein sotto la guida del nuovo primo cittadino, Angelo Filippini, subentrato al neo assessore regionale Luca Bianchi. E il primo cambiamento apportato dal neo sindaco riguarda la riduzione delle poltrone che passano da 5 a 4 (tre assessori più il Sindaco).

Il primo cittadino lavorerà però rispetto al suo predecessore a tempo pieno e per evitare aumenti di costi per la macchina amministrativa ha deciso di tagliarsi l’indennità. “Rispetto al 60% massimo della spettanza del Consigliere regionale – spiega Filippini –  ho deciso di attestarmi al 40% che, stornato dal lordo, determinata un netto di poco superiore ai 2mila euro al mese”.

L’Assemblea ha poi approvato il rendiconto dell’esercizio finanziario 2012, con l’astensione della minoranza. Il documento contabile registra un avanzo di amministrazione di 1,4 milioni di euro. Via libera poi alla riduzione del buono mensa che passa dagli attuali 4 euro ai 3,60.

Infine il primo cittadino ha comunicato che per l’apertura della nuova farmacia prevista in località autoporto il Comune è in attesa del nulla osta da parte dell’Assessorato regionale competente.
 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica
Politica
Politica

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte