Politica di Silvia Savoye |

Ultima modifica: 5 Novembre 2019 11:03

Pompiod e Chalamy, convocate per il 14 e 21 novembre le conferenze dei servizi

Aosta - In entrambe le conferenze dei servizi saranno coinvolti i due comitati di cittadini che hanno promosso petizioni contro le due discariche.

discarica Chalamydiscarica Chalamy

Saranno aperte anche ai due comitati di cittadini, che in queste settimane hanno promosso delle petizioni, le conferenze dei servizi che dovranno rivedere le autorizzazioni rilasciate ai gestori delle discariche di Pompiod e Chalamy. 

Il 14 novembre  alle 14 si riunirà la Conferenza di servizio per la discarica di Pompiod ad Aymavilles che vedrà riuniti intorno ad un tavolo le strutture competenti dell’Assessorato all’Ambiente, il Corpo forestale, l’azienda Usl, l’Arpa e i sindaci di Aymavilles e Jovencan.

Il 21 novembre alle 9 toccherà alla discarica per inerti di Issogne situata in località Mure. Anche in questo caso, oltre alle strutture competenti, saranno coinvolti nella conferenza dei servizi i sindaci di Issogne e Champdepraz, oltre al neo costituito comitato “La Valle non è una discarica”. 

“E’ intenzione del Governo regionale –  spiega in una nota l’Assessore Chatrian – incontrare i rappresentanti del Comitato – che, tra l’altro, ha convocato un incontro pubblico che si terrà nella serata di oggi – per illustrare gli aspetti tecnico-amministrativi del procedimento riguardante la realizzazione discarica di Issogne e per definire insieme come affrontare le fasi successive Sarà anche organizzato a breve un incontro pubblico per garantire un confronto aperto sulle problematiche connesse con la presenza della discarica nel sito di Mure nel Comune di Issogne”.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>