Precari Usl, trovato l’accordo con lo Stato per i concorsi degli amministrativi

Ad annunciarlo in aula l'Assessore regionale alla Sanità, Laurent Viérin. La questione dei concorsi con riserva dei posti è stata riproposta in finanziaria.
Politica

"Abbiamo nuovamente introdotto in finanziaria gli articoli per la stabilizzazione degli amministrativi, con concorsi riservati, perché siamo arrivati ad una negoziazione con lo Stato". Si torna a parlare in Consiglio regionale dei precari dell'Azienda Usl. Nelle scorse settimane il Consiglio dei Ministri aveva impugnato la norma regionale che prevedeva una riserva di posti per i concorsi relativi alle figure degli amministrativi. 

"Per evitare il ricorso alla Corte costituzionale – ha annunciato questa mattina in aula l'Assessore regionale alla Sanità, Laurent Viérin –  abbiamo siglato nelle scorse settimane un accordo e abbiamo riproposto questi articoli, già con un pre-accordo statale che conferma la  linea che noi abbiamo portato avanti".

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica