Solidarietà dell’Asva ai giornalisti del quotidiano La Stampa in sciopero

I giornalisti del quotidiano hanno proclamato da ieri, tre giorni di sciopero, per l'assenza di garanzie da parte dell'azienda al mantenimento per il 2009 degli attuali livelli retributivi.
Politica

L’Asva, l’Associazione stampa valdostana, esprime solidarietà ai colleghi del quotidiano La Stampa, che da ieri sono in sciopero per l’assenza di garanzie da parte dell’azienda al mantenimento per il 2009 degli attuali livelli retributivi dei giornalisti.

"Il sindacato esprime –  in una nota – preoccupazione per gli annunci o le minacce di licenziamenti che provengano da parte degli editori.“

“Le difficoltà vissute dai giornalisti de La Stampa, che in assemblea hanno deciso di proclamare un pacchetto di tre giorni di sciopero
–  spiega la nota – si aggiungono a quelle che già da mesi stanno attraversando i redattori della piccola e media editoria locale. La Fipeg persiste infatti nella volontà di disdettare il Protocollo d’intesa siglato con le Associazioni Stampa Valdostana e Subalpina che regola il lavoro giornalistico dipendente dell’editoria locale, per aderire all’Uspi applicando ai giornalisti un contratto diverso e improprio.“

“Il sindacato, ancora una volta, ricorda a tutti che si porrà sempre al fianco dei colleghi in difficoltà per difendere, sui diversi fronti, quei presupposti economici e normativi che garantiscono la libertà di stampa, l'autonomia della categoria e la dignità della professione giornalistica.”       

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica
Politica

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte