Politica di Silvia Savoye |

Ultima modifica: 20 Aprile 2021 15:48

Uv: David Follien non sarà fra i candidati alla presidenza

Aosta - Nei giorni scorsi Follien ha sciolto le riserve, comunicando la propria decisione in una lettera inviata ai presidenti di sezione. Il 12 giugno l'elezione del nuovo presidente. Candidature entro il 22 maggio.

David FollienDavid Follien

Ci sarebbero motivi familiari dietro la decisione dell’attuale presidente vicario dell’Union Valdotaine David Follien di non dare la disponibilità a candidarsi per il prossimo congresso elettivo del Mouvement, in programma il 12 giugno.  Nei giorni scorsi Follien ha sciolto le riserve, comunicando la propria decisione in una lettera inviata ai presidenti di sezione.

Nell’autunno scorso, dopo l’elezione di Erik Lavevaz a Presidente della Regione, la guida dell’Uv era stata assunta dal vicepresidente Follien. A gennaio l’ex consigliere regionale aveva però annunciato le sue dimissioni, poi ritirate, dopo che le sue richieste di rimettere al centro delle interlocuzioni politiche il Movimento, con una gestione più collegiale, erano state accolte.

Il termine ultimo per presentare le candidature a presidente dell’Uv è fissato per il 22 maggio. L’elezione arriverà poi il 12 giugno con gli iscritti chiamati a votare nei poli che verranno allestiti sul territorio regionale.

 

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo