UV, eletto il nuovo Comité Fédéral: Sara Favre vicepresidente

Fanno parte della squadra anche Cristina Machet, Pierre Bonel, Diego Bovard, David Follien, Guido Grimod e Thierry Rosset, Piero Prola, Federico Perrin, Albert Lanièce, Erik Lavevaz, Aurelio Marguerettaz, Ylenia Vaser, Michel Martinet e Frédéric Piccoli.
Cristina Machet e Sara Favre
Politica

Il nuovo Comité Fédéral dell’Union Valdôtaine è stato eletto ieri all’auditorium di Quart, dal Conseil Fédéral, alla presenza del 90% dei delegati. Per acclamazione, la nuova vicepresidente è Sara Favre. “Nel mio passato ci sono 15 anni di pallacanestro – ha spiegato durante il suo discorso -uno sport che insegna come in certi momenti non basta avere il giocatore/ragazza più forte per vincere la partita, bisogna avere la squadra. La squadra dell’Union Valdôtaine ha la caratteristica di avere molti giocatori forti: basti pensare a tutti gli amministratori che lavorano ogni giorno sul territorio a vario titolo. Una caratteristica determinante di questo team è la sua solidità strutturale”.

Conseil Fédéral
Conseil Fédéral

Un discorso condiviso dalla Presidente Cristina Machet che, ringraziando Sara Favre per aver messo a disposizione del movimento la sua candidatura ha sottolineato che “l’Union è una squadra: lo dimostra la volontà di mettersi in gioco da molti iscritti e numerosi delegati presenti oggi”.

I delegati hanno quindi proceduto alla votazione a scrutinio segreto dei cinque nuovi membri del Comité. Eccola la composizione completa: Pierre Bonel, Diego Bovard, David Follien, Guido Grimod e Thierry Rosset (membri eletti dal Conseil Fédéral) con Cristina Machet (presidente), Piero Prola (vicepresidente fiduciario), Sara Favre (vicepresidente eletto dal Conseil Fédéral), Federico Perrin (tesoriere), Albert Lanièce (Senatore della Repubblica), Erik Lavevaz (Presidente della Regione), Aurelio Marguerettaz (capogruppo), Ylenia Vaser (Femmes Valdôtaines), Michel Martinet (Conférence des administrateurs) e Frédéric Piccoli (Jeunesse Valdôtaine).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica
Politica
Politica